NOMINA MEDICO

Il datore di lavoro è obbligato dalla legge a nominare il medico competente nei casi previsti dal D. lgs. 81/08.Cosa prevede la legge

I casi in cui la nomina del competente è obbligatoria sono rappresentati da quelle situazioni in cui i lavoratori siano esposti a rischi quali chimico, di rumori, vibrazioni, movimentazione manuale carichi, esposizione ad amianto, piombo, agenti pericolosi.
La nomina del medico competente è altresì obbligatoria per i lavoratori videoterminalisti (con  utilizzo di VDT superiore alle 20 ore settimanali) e per i lavori notturni.

Dondi&Co. Può fornire tutti i servizi di Medicina del lavoro, a partire dalla nomina del Medico Competente, con uno staff di medici del lavoro in grado di operare su tutto il territorio nazionale.

Siamo attrezzati in modo tale da poter svolgere gli obblighi derivanti dalla sorveglianza sanitaria, direttamente presso il posto di lavoro, con lettino per le visite e visius portatile per l’esame della vista.